LA MIA FORMAZIONE

Counseling Integrato a Mediazione Corporea

Ho conseguito il Diploma di Counselor nel 2012, presso la Scuola Triennale di Counseling Transpersonale ad Orientamento Umanistico Esistenziale AIPAC di Pesaro riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione con Decreto Ministeriale del 18 luglio 2005 (Direttiva Ministeriale n.90).
Ho frequentato seminari di Analisi Transazionale, Gestalt, Cognitivismo, Enneagramma, Metafora Clinica, Copione Psicosomatico, Logoanalisi di Coppia, Psicosomatica, Costellazioni Familiari, Bioenergetica presso la Scuola di Psicologia e Comunicazione AIPAC.
La professione del Counseling è regolamentata dalla L.4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella G.U. n.22 del 26 gennaio 2014.

Somatic Experiencing

Ho conseguito il diploma in Somatic Experiencing nel 2016. Somatic Experiencing (SE) è un potente metodo di lavoro psico-fisiologico, sviluppato dal dott. Peter Levine, per il trattamento e la prevenzione dei traumi in tempi brevi. Integro gli strumenti di SE all’interno delle sedute di Counseling in particolare per aiutare le persone a elaborare vissuti traumatici e ritrovare un equilibrio migliore.

LA MIA STORIA

La mia storia è una storia d’amore

Sono costantemente innamorata della vita e così vedo bellezza ovunque.
Amo poter essere di aiuto al mio prossimo, ascoltarlo, sentire con lui, esserci. Scoprire le potenzialità delle persone, credere in loro, accompagnarle verso il bell’essere.

Amo il Counseling

Mi piace perchè mette al suo centro la persona e non i suoi disagi. Lo fa mediante un ascolto empatico e privo di giudizio. Mi piace il modo in cui si prende cura, stimolando la nostra innata capacità di autoguarigione.
Nel counseling io e l’altro camminiamo insieme per avere quattro occhi e poter scorgere meglio i talenti che a volte sono un po’ nascosti a due occhi soltanto.
Mi piace che il counseling si focalizzi sui desideri della persona e sullo stare bene, sul miglioramento della qualità della sua vita e che voglia potenziare le risorse piuttosto che combattere le fragilità, perché la felicità è proprio ora, e qui, con le cose che facciamo e con quello che siamo.

Amo Somatic Experiencing

Semplicemente perché mi ha salvato la vita. Ha permesso alle parti di me frammentate, dimenticate, contratte di prendersi lo spazio che meritano, di tornare a vivere.
Mi ha resa tutta intera.
Amo la delicatezza di questa tecnica, la sua capacità di guarire esperienze traumatiche senza che la persona si trovi a rivivere quell’esperienza, senza che debba raccontarla.
Somatic Experiencing mi ha insegnato ad ascoltare le mie sensazioni, a conoscere cosa accade in me nella vita reale, momento per momento, a rimanere connessa con ciò che provo.
Mi ha reso vera, coraggiosa, responsabile, vitale.

Tengo sessioni individuali e di gruppo nel mio studio, a Rimini

Una stanza in cui il verde, il colore del cuore, è predominante e si prende cura di me e dell’altro. Qui incontro persone speciali, ognuna con la sua storia, preziosa e unica.

Ricevo su appuntamento a Rimini, presso lo Studio Areté, in Via Paci 1. 
Puoi contattarmi tramite:
 
mail: info@luciabianchini.it
 telefono: 338 499 661
 sito web: www.luciabianchini.it/contattami

COSA UTILIZZO

ASCOLTO

EMPATIA

SOMATIC EXPERIENCING

GESTALT

PSICOSOMATICA

ANALISI TRANSAZIONALE